Cappella dei Sette Dolori di Occiano

0
43
 
Poco fuori Occiano, lungo la strada che conduce a Castello, al disotto di una parete rocciosa vi sono i resti di una chiesetta settecentesca intitolata alla Madonna della Pietà.
La cappella fu edificata nel mese di agosto del 1703 dagli abitanti di Occiano nella località detta la Vena. Fornita di un semplice altare, venne successivamente dipinta sulla parete sita dietro l’altarino l’immagine della Madonna affiancata da due santi.
 
Durante il settecento i cittadini di Occiano fornirono il denaro necessario al culto e al mantenimento dell’edificio. Purtroppo la sua infelice posizione, rese la struttura sempre più decadente tanto che nel 1791, il parroco d. Donato Graziulo, fu costretto a chiuderla e celebrare le messe nella chiesa di Santa Maria Assunta.