La Storia della Banda Musicale di Montecorvino Rovella

0
86
 
 
 
 
Il primo riferimento documentario sulla Banda Musicale di Montecorvino Rovella viene da una lettera, datata 26 Luglio 1859, indirizzata all’Intendente di Salerno. Dal testo evince la presenza di una banda musicale che accompagna la cerimonia allestita per i solenni funerali di Ferdinando II di Borbone. Più esplicito è il riferimento documentario rintracciato nel Registri del Deliberazioni comunali.
 
Da questa fonte, infatti, si apprende che il 9 Agosto del 1861, i Decurioni di Montecorvino Rovella, accingendosi a regolare il funzionamento della Banda Musicale, fissavano l’elargizione di un contributo economico in relazione alla partecipazione della musica in occasione del Corpus Domini, della festività dei Patroni Pietro e Paolo e dell’Immacolata Concezione. Nel 1861 risulta direttore del complesso strumentale il napoletano Alessandro Soffietti, nel 1887 Michele Risi e dal 1900 suo figlio Generoso.
 
L’inizio del XX secolo rappresentò per la Banda Musicale di Montecorvino Rovella un momento di forte depressione, tanto che nel 1904 il Consiglio Comunale promosse un Referendum popolare per il suo mantenimento. Nel 1906 risulta attiva, però, la sola scuola di musica. Della banda musicale invece, se ne ha di nuovo notizia nel 1922, quando il Maestro Egidio Granese, stipula un contratto con l’Amministrazione di Montecorvino Rovella per l’esecuzione di alcuni concerti.
 
La documentazione a disposizione confe

rma l’attività della Banda per tutto il ventennio successivo ed almeno fino al 1946, quando ancora una volta è testimoniata solamente la scuola di musica. In questo periodo sul podio si alternarono numerosi maestri: Ciriaco Vassallo, Giovanbattista Creati, Saverio Tufilli, fino a Luigi Denza e Luigi Azan con il quale la Banda Musicale di Montecorvino Rovella, nel 1935, fu insignita con una medaglia d’oro in occasione di un concorso bandistico svoltosi a Nocera Inferiore. Dopo il breve ma intenso periodo di Mario Di Cunzolo degli anni cinquanta del XX secolo, nel 1984, con la nascita dell’Associazione Scuola di Musica e Banda di Montecorvino Rovella, fu rifondata la Banda Musicale civica, ed allocata nell’antico luogo montecorvinese dedicato alla musica, il Convento di Santa Maria della Pace.

 
Nel 1999 la banda vinse il primo premio al concorso bandistico a Guardia Sanframondi (BN) e terzo posto al concorso “Energia in Banda” indetto dall’ENEL nel 2004 a Napoli diretta dal Maestro Giovannni Gargano. Nel 2010 alla guida del corpo bandistico , se pur per un periodo breve, vi è il M° Giuseppe Ler. Nel 2011 a tutt’ora con l’intento di attuare un nuovo programma finalizzato ad ulteriori cambiamenti sia sotto l’aspetto dell’organico sia da un punto di vista musicale la banda è stata guidata dal M° Aniello Sessa.
 
La banda musicale si è arricchita di ottimi elementi e di altrettanto ottimi maestri e ciò sarà motivo di aggiornamento a breve. 
NUNZIO DI RIENZO